vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Casaleggio Novara appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Carta d'Identità Elettronica (CIE)

Scheda del servizio

A partire dal 1^ novembre, il Comune di Casaleggio Novara rilascerà ai cittadini esclusivamente la Carta di Identità in formato elettronico (CIE). La CIE diventerà obbligatoria per tutti. Solo in casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche, sarà possibile rilasciare ancora la carta d’identità nel formato cartaceo.
Le carte d’identità cartacee attualmente in possesso dei cittadini mantengono la loro validità a tutti gli effetti fino alla data di scadenza, pertanto non sussiste alcun obbligo di sostituirle con la CIE.
Le principali novità sono le seguenti:
· il rilascio della CIE non sarà più immediato come accade ora ma richiederà circa 6 giorni lavorativi, perché il documento verrà stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) e spedito a scelta del cittadino presso il proprio domicilio o presso il Comune. Si invita pertanto a verificare con cura la validità dei documenti in possesso, in particolare prima di mettersi in viaggio;
· la nuova procedura, che risulta essere più lunga in termini di tempo rispetto alla precedente (indicativamente 20-25 minuti), potrebbe creare qualche disagio in termini di tempi di attesa o, in caso di mancato funzionamento del collegamento con il Ministero dell’Interno, pertanto fino al 31 dicembre il rilascio della CIE avverrà esclusivamente il MARTEDI’ POMERIGGIO dalle 14 alle 17.00, previa prenotazione telefonica al n. 0321.839132.
· si tratta di un documento biometrico, perciò sarà necessario rilevare anche le impronte digitali del titolare;
· è prevista la possibilità per i cittadini maggiorenni di esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti (consenso o diniego); la scelta è facoltativa. (Informazioni in merito sul sito http://www.trapianti.salute.gov.it/).

La validità della CIE non subirà variazioni rispetto a quella cartacea:
- da 0 a 3 anni validità di 3 anni
- da 3 a 18 anni validità di 5 anni
- oltre i 18 anni validità di 10 anni
La CIE potrà essere richiesta solo nei seguenti casi:
- alla naturale scadenza della precedente carta di identità a partire dal 180° giorno antecedente la scadenza del documento;
- in caso di smarrimento o furto di carta d'identità in corso di validità (muniti di denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza);
- in caso di deterioramento del precedente documento: è necessario presentarsi allo sportello con la carta deteriorata.

Per il rilascio della CIE il cittadino deve presentare:
1. la precedente carta d'identità
2. la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza (Questura o Carabinieri) nel caso di furto o smarrimento della precedente carta di identità;
3. la denuncia è necessaria anche in caso di deterioramento del documento, quando non sia possibile restituire il documento deteriorato;
4. la tessera sanitaria;
5. una fototessera recente e su fondo bianco (formato cm. 4,5 x 3,5);
6. per i cittadini appartenenti all'Unione Europea: documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta di identità) rilasciato dallo stato di appartenenza;
7. per i cittadini stranieri (paesi non appartenenti all'Unione Europea): permesso di soggiorno e passaporto, entrambi in corso di validità;

In caso di variazione di residenza o di domicilio durante il periodo di validità della carta d'identità non è previsto né l'aggiornamento dell'indirizzo indicato sulla carta d'identità, né un nuovo rilascio del documento.
La carta d'identità, come stabilito dal Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773 (Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza) è un documento per l'identificazione personale e variazioni di informazioni quali "residenza, professione e stato civile" non comportano il rinnovo del documento, come rammentato dal Ministero dell'Interno con la circolare MIACEL n. 24 del 31 dicembre 1992. Per cui non sarà possibile richiedere la CIE a fronte delle variazioni sopraesposte.

I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita.
A partire dai 12 anni, devono firmare il documento e depositare le impronte digitali.
Sono necessari inoltre:
· un documento di riconoscimento del minore (se in possesso);
· l'assenso all'espatrio reso da entrambi i genitori o dall'unico esercente la potestà o dal tutore (munito di atto di nomina), in caso di documento valido per l’estero;

Non possono ottenere la carta di identità valida per l'espatrio:
* i minori per i quali non esiste l'assenso dei genitori o del tutore,
* i cittadini con situazioni di impedimento all'espatrio,
* i cittadini comunitari ed extracomunitari.

Costi e modalità di pagamento
Il costo della CIE è di €. 22,00 da pagare anticipatamente in contanti o tramite Bancomat presso gli Uffici Comunali.
Per il rilascio di eventuale duplicato in seguito a furto, smarrimento o deterioramento, l’importo totale da versare è di €. 29.00.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito http://www.cartaidentita.interno.gov.it/
oppure rivolgersi all’Ufficio Anagrafe negli orari di apertura al pubblico.


Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Dr. Brera Gianfranco
Personale Nidasio Enzio
Indirizzo Via Umberto I n.5
Telefono 0321.839132
Fax 0321.839600
EMail municipio@comune.casaleggionovara.no.it
PEC PER TRASMISSIONE PRATICHE APR4 E RICHIESTA RESIDENZA:
casaleggionovara@pcert.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
da Lunedì a Venerdì 10.30 - 12.30
Sabato 08.30 - 11.30

Procedimenti amministrativi